Parliamo di Cavarzere

Le elezioni dell’ottobre 2021 si sono concluse con un ottimo risultato da parte dei partiti di centrodestra. Dopo 9 mesi dall’insediamento della giunta, e dopo varie problematiche organizzative, non ancora finite, tiriamo le somme. E’ così che fa il suo esordio Antonio Ronchi dirigente provinciale di FDI per la provincia di Venezia.

Ronchi sottolinea come tutti i partiti, abbiano un rappresentante in giunta e che saranno poi  i cittadini cavarzerani a valutare l’operato degli Assessori e del Sindaco; dal canto nostro ,  noi di FDI, ribadisce Ronchi, abbiamo sempre sostenuto che gli amministratori devono rispondere ai cittadini, soprattutto nei piccoli comuni come Cavarzere.

Prosegue Ronchi: “Tante cose, nell’arco di questi primi mesi, sono state fatte ed altre sono ad oggi in corso di esecuzione. Fratelli d’Italia vigilerà costantemente sulle nuove iniziative che il comune intende intraprendere e naturalmente anche su quelle già andate a buon fine, saremo propositivi e attivi nel promuovere azioni volte a migliorare l’aspetto sociale e culturale del nostro comune.”

“Siamo certi”, continua A.R., “che sia ancora presto per dare un giudizio sull’operato di questa amministrazione, ma i cittadini di Cavarzere non hanno più tempo e pazienza; chiedono fatti e non parole, perché sono stanchi di aspettare la realizzazione di progetti che porterebbero al miglioramento dello stile di vita. Per quanto ci riguarda, ci attiveremo per evidenziare e portare sul tavolo di lavoro le priorità e le richieste pervenute dai nostri concittadini nei vari incontri svolti nel territorio.”

Tra le proposte che porteremo all’attenzione dell’amministrazione dopo l’estate, ci sarà: il regolamento relativo ai plateatici, l’installazione di luci lungo l’argine del fiume Adige in centro paese, l’area sgambamento cani, rafforzare il sistema di  sicurezza nelle ore giornaliere e notturne, l’attivazione di un numero dedicato a cui i cittadini potranno rivolgersi  per segnalare  eventuali disagi.

Per quanto riguarda l’edilizia pubblica, continua Ronchi, porremo l’attenzione sul decoro del centro storico di Cavarzere. Saremo molto attenti al sociale sia per quanto riguarda le spese, sia sugli aiuti che il comune elargisce alle fasce più deboli. Inoltre da tempo guardiamo con particolare attenzione alla nostra area artigianale/industriale pensando all’insediamento di nuove attività produttive, perché senza lavoro, i nostri giovani si vedono costretti ad emigrare in altre città e in questo modo perdiamo costantemente residenti, soprattutto giovani.

Antonio Ronchi termina augurando all’Assessore di FDI e a tutta Giunta Comunale Buon lavoro.

Dirigente Provinciale FDI (Ve)

Antonio Ronchi